Andrea Costa-Roseto, le pagelle
25 novembre 2018
Pallavolo, la Clai liquida Cervia e mantiene il primato
25 novembre 2018

Imolese, pari amaro in casa del Monza

Serie C, girone B – 13ª giornata

Monza – Imolese 1-1

Monza: Guarna; Caverzasi, Negro, Riva, Origlio (dal 87’ Tentardini); Galli (dal 87’ Barba), Guidetti (c), Iocolano (dal 71’ Adorni); Ceccarelli (dal 62’ Giudici), Reginaldo, D’Errico. All. Brocchi (a disp. Sommariva, Palesi, Giorno, Brero, Barba, Tomaselli, Tentardini, Adorni, Giudici, Otelè Nnanga).
Imolese: Rossi; Garattoni, Boccardi, Carini, Fiore (dal 82’ Sciacca); Hraiech (dal 66’ Gargiulo), Carraro, Valentini (c); Mosti (dal 82’ Rinaldi); Lanini (dal 62’ Giovinco), Rossetti (dal 62’ De Marchi). All. Dionisi (a disp. Zommers, Sciacca, Sereni, Bensaja, Checchi, Tissone, Giannini, Zucchetti, Gargiulo, Rinaldi, Giovinco, De Marchi).

Marcatori: 44’ Reginaldo (Mon), 46’ Rossetti (Imo).
Arbitro: Nicola Donda (assistenti Francesco Biava e Carmelo De Pasquale).
Ammoniti: 64’ Boccardi (Imo).
Espulsi: 61’ Caverzasi (Mon).
Recupero: 1’ e 4’.

Sorride a metà l’Imolese, che torna con un punto in più in cascina dalla trasferta di Monza. I rossoblu vanno sotto a fine primo tempo, quando Reginaldo approfitta di un errore di Fiore e riesce a portare avanti i lombardi. Ma in avvio di ripresa l’Imolese trova subito il pari, grazie all’asse Mosti-Rossetti: il centravanti classe ‘97 prima calcia addosso a Guarna, poi ribadisce in rete sulla respinta del portiere di casa. Al 61’, dalla bocca di Caverzasi esce qualche parola di troppo all’indirizzo del direttore di gara, che decide di sventolare il cartellino rosso in faccia al numero 19 lombardo. Con il vantaggio della superiorità numerica, l’ultima mezz’ora di gioco si trasforma in un forcing totale di marca imolese verso la porta difesa da Guarna. Al 69’, viene annullato un gol a Valentini per dubbia posizione di offside, mentre al 77’ il pallone del vantaggio capita sui piedi del subentrante De Marchi, che spedisce alta la sfera. Negli ultimi 10’, all’Imolese capitano altre tre ghiotte occasioni da rete, ma Guarna è bravo a neutralizzare e difendere il pari. I rossoblu salgono così a quota 19 punti, al nono posto in graduatoria.