Pallavolo, straordinario successo per il “Baby Volley 2019”
4 Gennaio 2019
SI24 TV, la carica dell’Onda d’Urto prima del derby con Forlì
5 Gennaio 2019

Nota ufficiale dell’Imola Rugby sul progetto “Cittadella dello Sport”

L’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. con una nota ufficiale intendono chiarire la propria posizione dopo aver preso visione della Delibera della Giunta Comunale in merito al mandato conferito ad Area Blu di predisporre un avviso esplorativo finalizzato alla presentazione di proposte per la riqualificazione delle aree ora occupate dai centri sportivi “Bacchilega” e “Zanelli-Tassinari” attraverso forme di partenariato pubblico e privato.
Il progetto prevede la costruzione di una “Cittadella dello Sport”, in parte nell’area attualmente riservata alle attività dell’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L., che presenterebbe, come proprio fiore all’occhiello, l’ampliamento dello stadio attuale consentendo di ospitare le partite di serie C, fino alla Serie B, dell’Imolese Calcio 1919 con conseguenti importanti impatti di tipo urbanistico e di viabilità al centro della Città di Imola. Ciò, di fatto, comporterebbe il trasferimento dell’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. dalla loro sede storica, costringendole a trasferire in una nuova area tutte le proprie attività sia sportive che di natura sociale, quali campi estivi, doposcuola e attività sportive in collaborazione con gli istituti scolastici limitrofi. L’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. da 40 anni si pongono fra le poche società sportive del comprensorio imolese attente alle necessità del territorio e delle famiglie finalizzando la propria missione alla divulgazione e alla conoscenza della disciplina del gioco del rugby e dei suoi valori quali lealtà, correttezza, amicizia e rispetto dell’avversario e degli arbitri ponendosi come primario obiettivo la formazione educativa della persona e non dell’atleta campione. A tal fine le società A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. stanno realizzando una struttura definita ”Club House”, completamente autofinanziata, atta ad ospitare i Terzi Tempi dopo le partite del weekend di Mini Rugby (U6, U8, U10, U12), Giovanili (U14, U16, U18), Prima Squadra militante nella categoria C1, Squadre Femminili, Squadre Old, e Squadra Touch oltre alle iniziative sociali di cui sopra.
Tale opera sarà destinata ad essere utilizzata dalla Protezione Civile in caso di calamità naturali essendo già attrezzata con spazi, attrezzature e strutture già predisposte per le primarie emergenze igienico sanitarie e di sostegno psicologico per adulti e bambini.
Il trasferimento delle Società sportive dalla attuale area di Via Papa Onorio II, ammesso che sia giustificato da effettive ragioni di pubblico interesse, sarebbe previsto nei campi di calcio attualmente esistenti in via Salvo d’Acquisto, in uno spazio indubbiamente più ridotto senza alcuna possibilità di ampliamenti nel futuro e pertanto, l’eventuale spostamento che sarà realizzato a completo onere del soggetto privato aggiudicatario del bando dovrà tenere conto a priori anche di tutte le proposte migliorative previste dall’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. non più realizzabili dopo il trasferimento. Per l’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. questa nuova collocazione dovrà anche tenere conto dei tempi e delle modalità di realizzazione del nuovo asse attrezzato che a tutt’oggi non risultano ancora pubblicamente definite. Inoltre, il trasferimento definitivo dell’A.S.D. Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. potrà avvenire solo a completamento delle opere, collaudate, funzionali e complete di agibilità di tutti i locali.
L’A.S.D Imola Rugby e Querce Rugby S.S.D. a R.L. colgono l’occasione per segnalare che in quest’anno sportivo festeggiano i propri 40 anni di attività e si pongono come obiettivo per i prossimi 2 anni il passaggio di categoria della Prima Squadra dall’attuale Serie C1 alla Serie B mantenendo la politica di schierare atleti prevalentemente cresciuti ed educati nel vivaio imolese secondo i principi precedentemente descritti, oltre all’ulteriore crescita numerica dei propri tesserati nelle fasce Mini Rugby, Giovanili e Femminili. A supporto di tali obiettivi e a conforto del lavoro svolto finora parlano i risultati di questi primi sei mesi di stagione della Prima Squadra e dell’Under 18 che stanno letteralmente dominando i propri gironi nei rispettivi Campionati.
Il Presidente della A.S.D. Imola Rugby Sig. Massimo Villa
Il Presidente delle Querce Rugby S.S.D. a R.L. Sig. Pierangelo Morini